Trombofilia e gravidanza


La coagulazione del sangue è un meccanismo di protezione del nostro corpo contro le emorragie. Questa funzione è rafforzata per natura durante la gravidanza al fine di proteggere dalle forti emorragie al momento del parto. Tuttavia, le donne con una predisposizione genetica all’ipercoagulabilità del sangue (trombofilia ereditaria) o con un’anamnesi medica di trombosi sono più esposte al rischio di sviluppare nuovamente una trombosi durante la gravidanza o nel puerperio. Questa spiacevole evoluzione può essere prevenuta attraverso test di laboratorio per l’accertamento di questo rischio. Offriamo inoltre consigli su come gestire il rischio.

Contattate i nostri specialisti di SYNLAB in emostasi e trombosi.
  • Dr. med. Mario Uhr
    FAMH ematologia, medicina interna
    Lead Scientist
    tedesco, inglese, francese, italiano
  • Dr. med. Massimo GARATTI
    Specialista in pediatria e specialista in ematologia clinica e di laboratorio
    Laboratory Scientist
    inglese, italiano
  • Dr. ssa. med. Maddalena Motta
    Medico, FMH ematologia, FAMH ematologia
    Laboratory Scientist
    italiano